Le terre

Nella zona del

Bugno Martino

La terra che collega San Benedetto a Quistello, nell’oltrepò Mantovano.

 

L’azienda agricola Bugno Martino, che prende il nome da quello dell’antica frazione di San Benedetto Po dove oggi sorgono i suoi vigneti, si trova nelle terre dell’Oltrepò Mantovano, area caratterizzata da una lunga tradizione enogastronomica in cui protagonista è il Lambrusco, rosso frizzante dal carattere brioso e conviviale.

Alle coltivazioni di cereali e fieno portate avanti in passato e destinate all’allevamento abbiamo deciso di aggiungere un vigneto. Il grande amore per il vino di qualità ci ha spinto a diventare piccoli produttori indipendenti di Lambrusco e a dare vita a un progetto di valorizzazione del Lambrusco mantovano che punta a esaltarne la territorialità e la grande versatilità negli abbinamenti a tavola sia con la cucina tipica mantovana sia con quella più innovativa.

Coltiviamo Salamino, Ancellotta e Grappello Ruberti distribuiti su 8 ettari di terreno. Vitigni di Lambrusco autoctono che seguiamo in prima persona con prodotti naturali di sola prevenzione.

La produzione è sempre e volutamente contenuta rispetto alle potenzialità della pianta: le diverse potature sono fondamentali per ridurre drasticamente il numero di grappoli e concentrare al massimo i profumi e i sapori.